Singapore: 20′ World Orchid Conference and Show

La mostra/conferenza mondiale di orchidologia quest’anno si svolgerà a Singapore, dal 13 al 20 novembre 2011 ( http://www.20woc.com.sg/site/). All’ultimo piano della nuova avveniristica struttura del Marina Bay Hotel, un’edificio composto da 3 torri, di circa 60 piani per un totale di oltre 2500 stanze di ogni genere ed arredamento (standard, luxury, VIP) che si voglia. Sulle tre torri è appoggiata una struttura a piatttaforma con piscine e giardini tropicali, ove si ospiterà in un’area di circa 120.000 metri quadri la mostra conferenza.

Insomma, l’esposizione mondiale di orchidologia non poteva trovare migliore collocazione di questo nuovo edificio. La struttura antisismica è di nuova costruzione, benficia di un’ottima posizione logistica da cui poter osservare la migliore vista di Singapore in tutta la sua estensione. Ci si attendono attrattive floreali da professionisti di tutto il mondo ed in particolare i molti rappresentanti del sud est asiatico, che ovviamente qui vantano il privilegio di essere vicino a casa loro e non avere costi di trasporto e dazi doganali.

Si potrà partecipare alle conferenze dei più importanti ricercatori ed esperti, ascoltare quelle che sono le ultime scoperte in campo botanico e le nuove tecniche di ibridazione e coltivazione che condizioneranno il mercato futuro dell’orchidea, tanti altri argomenti di tipo culturale e scientifico dei quali potrete trovare programma al link del sito, in ordine di data e argomentazioni: http://www.20woc.com.sg/site/conference-woc/plenary-speakers-and-topic.html

Le fondazioni di tutto il mondo, le associazioni nazionali, i migliori professionisti di fama mondiale, si contenderanno i premi ed i riconoscimenti più ambiti che saranno assegnati alle migliori specie botaniche ed ibridazioni, in grado di condizionare il futuro mercato dell’orchidea. Si potranno ammirare numerosi generi quasi dimenticati che caratterizzano le zone climatiche di Australia, Nuova Zelanda, Cina, Giappone, Indonesia, Thailandia. Potremo vedere quali saranno le ultime ibridazioni sul mercato, le tendenze di business e le ultime varietà preparate per il mercato mondiale dell’orchidea.

Il clima in Novembre varia dai 20 ai 30 gradi centigradi. La città giardino offre oltre alla mostra conferenza una vastità di scenari da poter visitare. Qui,la lingua inglese è parlata da tutti, la metropolitana la attraversa quasi completamente, per cercare di tenere basso e ridurre il numero di automobili in circolazione che è una delle cose piu costose dell’isola, non tanto per il valore dell’auto ma per il permesso di circolazione che è salatissimo.

Per chi non sia mai atterrato all’aeroporto di Singapore ne sarà meravigliato per le centinaia di piante di orchidee che lo decorano in tutti i suoi angoli. In ogni albergo possono essere prenotate gite organizzate di ogni tipo e attrattiva, da Little India a Chinatown e il quartiere arabo, parchi, giardini botanici, musei, anche la capitale della vicina Malesia, in pochissimo tempo, con i suoi contrasti tra il sacro e il profano. Se sarà manifestato interesse da parte dei soci potremmo sempre organizzare un volo collettivo di max 5/6 giorni per partecipare al grande evento mondiale mandando una vostra opzione di interesse.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*