Gastrochilus deltoglossus, una nuova specie in Taiwan

Taiwania 63(4), Dicembre 2018

di Tian-Chuan HSU, Szu-I HSIEH, Jin-HUA WU e Hsin-Chien HUNG.

È stata descritta e illustrata una nuova specie in Taiwan, il Gastrochilus deltoglossum. L’epiteto nasce dalla combinazione delle parole ‘delta’, triangolare, ‘glossus’, lingua, derivato dal caratteristico epichilio di questa nuova orchidea scoperta.

Il Gastrochilus è un’orchidea monopodiale, in questo genere fanno parte circa 65 specie ed è ampiamente diffusa in Asia. Jin-Hua WU e Hsin-Chien HUNG, nel 2016-2017 hanno scoperto alcuni individui di Gastrochilus senza fiore in una foresta mista a media altitudinedel centro di Taiwan. Poichè le specie di Gastrochilus sono difficilmente identificabili senza fiori, le piante sono state regolarmente controllate in campo fino a giugno 2018, quando sono state osservate alcune fioriture. Uno studio preliminare ha rilevato che questi individui in fiore appartengono a una specie non ancora registrata, poichè i loro fiori mostrano una combinazione unica di caratteri che non corrisponde a nessun taxa precedentemente noto a Taiwan. È stato poi condotto un ulteriore studio comparativo sui materiali provenienti dalla letteratura e dagli erbari di Taiwan e delle aree limitrofe, quindi la nuova specie viene descritta come Gastrochilus deltoglossus.

Gastrochilus deltoglossus ha un gambo a grappolo, foglie distiche, grezzamente distese su di un piano, spesso puntinate di un porpora molto scuro. Le infiorescenze sono laterali, di solito al di sotto del piano delle foglie, portano da due a quattro fiori. I fiori sono carnosi, aperti in parte, di color verde-giallo pallido e con il labello bianco-beige, sono scarsamente puntinati di rosso.

La nuova specie è simile a Gastrochilus raraensis, dal quale differisce per il labbro del labello più ampio e con pochi peli corti, G. Raraensis ha peli lunghi e fitti. È anche simile a Gastrochilus ciliaris, ma si diversifica per il gambo pendulo (vs. strisciante), tepali più grandi, hypochile molto più grande e subconico (vs. semisferico) con fondo acuto (vs. arrotondato ed emarginato). Oltre alle differenze già indicate, la colonna e l’antera di Gastrochilus deltoglossus sono più grandi rispetto alle altre due specie.

La nuova specie al momento si trova solo nella foresta mista a 2000-2500 metri di altitudine, nella cittadina di Ren’ai nella regione di Nantou. La foresta è composta principalmente da Quercuss sp., Machilus japonica, Schima superba var. matsum e Taxus mairei. La nuova specie è solitamente epifita sui tronchi più alti e rami più grandi, sia sulle latifoglie che conifere. La fioritura è stata osservata da giugno a luglio, assieme ai fiori sono state osservate anche delle capsule ingrandite, questo implica che il periodo di fruttificazione potrebbe durare più di un anno, oppure è anche possibile che questa specie abbia una stagione di fioritura variabile.

Gastrochilus deltoglossus è endemica di Taiwan, attualmente è stata osservata solo una subpopolazione nella cittadina di Ren’ai e non sono state fatte altre registrazioni dopo l’esame approfondito della collezione privata di foto degli autori, dalle foto pubbliche su internet e dei materiali degli erbari consetcati in Hast, Tai e Taif. Sebbene per ora si conoscono solo circa 30 piante adulte, considerando che si tratta di un’epifita di piccole dimensioni che vive sui tronchi più alti, è difficile da scoprire, di conseguenza si stima che il numero di esemplari adulti sia inferiore a cento. La maggior parte delle orchidee selvatiche presenti in Taiwan sono ancora minacciate dalla raccolta illegale da parte di collezionisti, commercianti e appassionati di orchidee. In queste condizioni, Gastrochilus deltoglossus è stata valutata una specie a rischio critico, in base ai criteri della lista rossa IUCN. Un progetto di riproduzione artificiale per questa nuova specie è gestito dalla dottoressa Cecilia Koo del Botanik Conservation and Enviromental Protection Foundation.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*